IL MINISTERO RINNOVA L’AUTORIZZAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE

IL MINISTERO RINNOVA L’AUTORIZZAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE

Siamo lieti di informarVi che, a seguito dell’accreditamento da parte di ACCREDIA, Dolomiticert ha ricevuto dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali il decreto di rinnovo della autorizzazione ad operare in qualità di Organismo Notificato per la certificazione CE ai sensi della direttiva 89/686/CEE.

Il decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, con l’aggiornamento su NANDO (New Approach Notified and Designated Organisations) Information System dello stato di Dolomiticert quale ente notificato.

(http://ec.europa.eu/enterprise/newapproach/nando/index.cfm?fuseaction=notifiedbody.notifiedbody&refe_cd=NANDO_INPUT_122764)

La notifica dell’ente è l’atto con cui uno Stato membro informa la Commissione Europea e gli Stati membri, che un organo come Dolomiticert è stato designato ad effettuare la valutazione di conformità in base a una direttiva.

Ci scusiamo per il ritardo e gli eventuali disagi – da imputare alla lentezza del sistema burocratico – che mal si sposano con le attese dei nostri mercati di riferimento.

Sarà cura di Dolomiticert recuperare il tempo perduto garantendo l’efficienza e l’affidabilità che i nostri clienti si attendono.

 

THE MINISTRY RENEWS THE AUTHORIZATION TO CERTIFY

 

Dear Client, Dear Sirs,

we would like to inform you that, pursuant to the accreditation by ACCREDIA, Dolomiticert has received the decree which renews the authorization to operate as Notified Body for CE certification in compliance with directive 89/686/EEC from the Ministry for Economic Development and by the Ministry of Labour and Social Welfare.

The status of Dolomiticert as notified body has been updated on NANDO (New Approach Notified and Designated Organizations) Information System:

http://ec.europa.eu/enterprise/newapproach/nando/index.cfm?fuseaction=notifiedbody.notifiedbody&refe_cd=NANDO_INPUT_122764.

 The notification of the body is the action through which a Member State informs the European Commission and the other Member States that a body such as Dolomiticert has been designated to carry out an evaluation of compliance based on a directive.

We apologize for any delay and inconveniences – due to the slowness of the bureaucratic system- which may interfere with the expectations of our reference markets.

Dolomiticert will do anything possible to make up for lost time, guaranteeing the efficiency and reliability our clients expect.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.