POR FESR 2014-2020

Regione del Veneto – POR FESR 2014-2020
Bando per il sostegno a progetti sviluppati da aggregazioni di imprese
ASSE 1 “RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE” e ASSE 3 “COMPETITIVITÀ DEI SISTEMI PRODUTTIVI”
OBIETTIVI SPECIFICI
“Incremento dell’attività di innovazione delle imprese” e “Consolidamento, modernizzazione e diversificazione dei sistemi produttivi territoriali”
AZIONE 1.1.4 “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e
servizi” AZIONE 3.3.1 “Sostegno al riposizionamento competitivo di sistemi imprenditoriali di tipo distrettuale o di filiera”
DGR n. 889 del 13 giugno 2017

 

PROGETTO D-AIR FIT: SVILUPPO DI AIRBAG PROTETTIVO PER USO SPORTIVO ERGONOMICO E TRASPIRANTE

Il progetto verterà sullo sviluppo di un nuovo indumento protettivo per tutelare utenti che praticano sport dinamici. Il focus del progetto di ricerca sarà quello di integrare conoscenze, capacità e valori di differenti imprese per migliorare la traspirabilità, la durabilità, i pesi e l’ergonomia di questa tipologia di protettori. Per raggiungere questo scopo saranno condotte ricerche su materiali innovativi e verranno implementate tecnologie di produzione e di validazione nuove per il settore delle protezioni. Uno sguardo particolare sarà riservato allo studio ergonomico del nuovo dispositivo con l’obiettivo di aumentare le caratteristiche non solo prestazionali ma anche di usabilità del prodotto. Si tratta quindi di un’attività di sviluppo sperimentale di un prodotto di punta dell’industria creativa veneta, riconosciuto a livello mondiale. Design e creatività saranno i driver dell’innovazione, mentre la tecnologia abilitante sarà l’impiego di materiali avanzati, ricercati anche con il supporto di Galileo Visionary District, che metterà a disposizione il proprio know-how e la propria banca dati sui materiali innovativi.
Il progetto è coerente con l’ambito progettuale Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale, in particolare nello Sviluppo Sperimentale, in quanto punta alla stretta collaborazione tra le imprese aderenti all’aggregazione nell’ideazione e realizzazione di un prototipo e la sua verifica e validazione. I miglioramenti che l’aggregazione intende sviluppare puntano a modificare significativamente il prodotto esistente per ottenere nuovi risultati in termini di prestazione e di comfort. Non sono pertanto interventi riconducibili a modifiche di routine o periodiche.
Il progetto è suddiviso nelle seguenti attività:
WP1: STUDIO E RICERCA
Il progetto prevede uno studio preliminare sull’ergonomia del dispositivo che si vuole realizzare, seguito da una ricerca sui materiali necessari per realizzare le performance desiderate. Focus principali del progetto sono migliorare le prestazioni del dispositivo in termini di ergonomia e traspirabilità.
Dolomiticert verificherà gli standard attuali per i dispositivi di protezione oggetto di studio, sulla base dell’esperienza acquisita nell’ambito dei test di laboratorio eseguiti su dispositivi analoghi.
Dainese SpA porterà avanti le attività di ricerca e definizione dei vincoli progettuali, del design e, con la partecipazione e la consulenza del centro di ricerca
MaTech del Galileo Visionary District, si andranno a definire i materiali da utilizzare in ambito progettuale
Ribknit Service collaborerà con Dainese SpA per andare a definire geometrie e tecniche di lavorazione per la creazione di un primo prototipo
Risultato di questo WP sarà la raccolta delle informazioni necessarie per lo sviluppo del dispositivo.
Questo primo WP inizierà il 21/07/2017 e terminerà il 30/04/2018
WP2: SVILUPPO PROTOTIPO
Lo sviluppo del prototipo sarà costituito da un continuo scambio di informazioni e attività tra le aziende dell’aggregazione.
Dainese SpA e Ribknit Service porteranno avanti attività congiunte per la definizione di tutti i vincoli necessari alla realizzazione di un primo prototipo pronto da testare.
Dolomiticert fornirà supporto e attività di test sui primi materiali prodotti.
L’attività di sviluppo prodotto sarà svolta nella prima parte del progetto parallelamente all’attività di studio e ricerca. Sarà invece affiancata dall’attività di validazione per tutta la seconda parte del progetto.
Risultato del WP sarà la realizzazione di almeno un prototipo di dispositivo
Durata WP: dal 01/11/2017 al 20/09/2018
WP3: VALIDAZIONE PROTOTIPO
Scopo di questa attività è verificare le caratteristiche prestazionali del dispositivo sviluppato nel WP precedente. Come scritto già in precedenza, le attività di sviluppo e validazione saranno svolte contemporaneamente secondo un approccio di sviluppo sperimentale per iterazioni successive.
Dolomiticert valuterà secondo criteri prestabiliti la validità del prototipo numero uno e suggerirà ulteriori vincoli progettuali.
Ribknit Service collaborerà con Dainese SpA per apportare le modifiche al progetto alla luce delle prime prove di validazione condotte; queste attività saranno reiterate fino al raggiungimento del risultato desiderato.
Le attività di validazione saranno in capo a Dolomiticert per quanto riguarda i test in laboratorio. Dainese si occuperà invece dei test di validazione sul campo.
Risultato del WP: eseguire tutti i test necessari per la verifica delle prestazioni del dispositivo sviluppato.
Durata del WP: dal 01/05/2018 al 20/09/2018

Il nuovo prodotto potrebbe offrire all’aggregazione l’opportunità di proseguire la collaborazione anche oltre i termini del bando per finalizzare l’attività di ricerca ad una vera e propria produzione. Lo sviluppo di questo nuovo indumento protettivo sarà pertanto affrontato con la volontà di poter dare vita ad una nuova catena di lavoro una volta terminato il progetto di ricerca. Tale prospettiva di industrializzazione, tuttavia, è da intendersi come da definire in un secondo momento anche in base ai risultati raggiunti.